Dogs

Dogs

19,00€
Disponibile

Etichetta: Cvr
Codice articolo: vhos0068
Categoria: VHS » Film Horror
Caratteristiche
Anno: 1976
Regista/Autore: B. Brinckerhoff
Tipologia: Ex Noleggio
Trama

In una cittadina americana i cani impazziscono e cominciano a uccidere. Lo fanno in modo crescente, ma solo se riuniti in branco, ritrovando in ciò qualcosa della loro natura ancestrale. Quelli rinchiusi nelle case, separati dal branco omicida, non vengono contagiati dalla follia. Due studiosi (uno dei quali è uno stralunato David McCallum con pettinatura alla Caterina Caselli, periodo casco d'oro) si accorgono di quanto accade, ma riescono a convincere le autorità solo dopo che una ribellione generalizzata di cani a una mostra canina ha creato il panico. Ancora però non c'è l'esatta percezione del fenomeno e, mentre cala la notte, alcuni facinorosi cercano, guidati dal refrattario sceriffo, di dare la caccia ai cani. Da qui, il film, povero di inventiva e indeciso su quale strada prendere, se il gore o il “realismo” telefilmico, sale un po' di tono con massacri e carneficine di persone sole (con il classico omicidio hitchcockiano di una ragazza nella doccia) o in gruppo (un gruppo di studenti vanamente asserragliato nel campus). Il finale richiama quello de #Vedi#Gli ucceli e si svolge mentre la radio nega – e in questo modo dichiara – che la follia dei cani sia dovuta al reattore nucleare sito nei paraggi. Questo modo ambiguo ed ellittico di denunciare l'origine del disastro richiama #Vedi#La notte dei morti viventi. Televisione e radio quindi come trait d'uniontra cittadini e fenomeno sconvolgente, ad affermare l'autorevolezza del “sentito dire” o del “fatto vedere” rispetto alla percezione diretta. Metafora che gioca su più livelli: da un lato sembra spezzare la solita lancia a favore della natura violata, dall'altro, molto più sottilmente, esprime ancora una volta il terrore americano nei confronti delle rivolte di massa, del risveglio dei diversi. Significativo in questo senso che l'individuo (qui il cane) rimasto nell'alveo familiare non si ribelli. Al di là di tutto questo, il film è però realizzato piuttosto male e recitato peggio: dalla sua ha alcune svolte narrative che tendono, ogni tanto, a risollevarlo, e questo basta a renderlo complessivamente migliore del più schematico e quasi contemporaneo #Vedi#Il branco

Chi ha comprato questo articolo ha comprato anche uno di questi
MissingVideo.com © 2022 - Realizzato da StudioWeb76.com