L'Uomo che cadde sulla terra

L'Uomo che cadde sulla terra

25,00€
Disponibile

Etichetta: Profondo Rosso
Codice articolo: prd14573
Categoria: LIBRI e RIVISTE
Caratteristiche
Anno: 1976
Regista/Autore: N. Roeg
Tipologia: Nuovo
Trama

Extraterrestre giunge sulla Terra in cerca dell'energia necessaria alla sopravvivenza del suo remoto pianeta. Oltre a sembianze umane e un passaporto inglese, ha ben nove brevetti che gli permettono di sopravanzare di molti anni la tecnologia terrestre nel campo delle comunicazioni. Diventa ricchissimo, ma s'immalinconisce. Non potrà più tornare a casa. Del romanzo (1964) di Walter Tevis, Roeg cambia sostanzialmente il punto di vista, si pone cioè nei panni dell'alieno e racconta le solitudini nostre, i nostri timori, le sconfitte della civiltà d'oggi. Sconsigliabile agli spettatori di logica cartesiana: pullula di problemi irrisolti, lacune narrative, labirintiche giravolte, bruschi passaggi temporali, situazioni accennate e non sviluppate. Il suo fascino poggia sull'androgino Bowie che dà al personaggio uno sconcertante spessore. Colonna musicale eterogenea dove canzoni dello stesso Bowie e di Stomu Yamashita s'alternano a classiche melodiche.

Chi ha comprato questo articolo ha comprato anche uno di questi
MissingVideo.com © 2021 - Realizzato da StudioWeb76.com