La Messaggera del Diavolo

La Messaggera del Diavolo

9,99€
Non disponibile

Etichetta: Mosaico media
Codice articolo: prd13310
Categoria: DVD » Film Horror
Caratteristiche
Anno: 1962
Regista/Autore: H. L. Strock
Tipologia: Nuovo
Trama

Film a episodi. Il Diavolo (Lon Chaney jr) offre a Satanya (Karen Kadler), una donna che si è appena suicidata per amore, una possibilità di salvezza purché procuri nuove anime dannate. Nel primo episodio, Don (John Crawford) è un fotografo cui viene consigliato un periodo di riposo contro lo stress e l'eccessiva passione per le donne che fotografa. Don accetta il consiglio, ma, mentre viaggia, si ferma a fotografare una donna uscita da una casa e ne rimane così affascinato da seguirla. Al rifiuto di lei di farsi fotografare, l'aggredisce e, nella lotta che segue, l'uccide e fugge. Ma non finisce lì. Nel secondo episodio, nel corso di scavi viene trovata una donna all'interno di un blocco di ghiaccio, bloccata apparentemente da migliaia di anni. Due scienziati dello stesso istituto si contendono la possibilità di studiarla. Il loro capo decide che sia uno a eseguirne gli esperimenti, ma l'altro, ossessionato dalla bellezza della donna nel ghiaccio, non accetta, soprattutto quando apprende che il collega ha intenzione di sezionare il reperto. Nel terzo, John (che – ci viene detto – è l'uomo che ha spinto al suicidio Satanya) ha degli strani incubi nei quali entra in una casa posta su una certa strada, risvegliandosi poi con una sensazione tremenda anche se in realtà non si ricorda niente di particolare. Lo psichiatra, appreso che la strada dell'incubo è nota a John perché ci passava spesso da bambino, gli consiglia di tornarvi. Pessimo consiglio. Assemblaggio di tre episodi di una serie per la televisione svedese (Number 13 Demon Street) diretta nel 1959 da Curt Siodmak, con l'aggiunta di nuovo materiale di raccordo diretto da Herbert L. Strock (il solo accreditato come regista nei titoli). Gli episodi, benché non sorprendenti nei colpi di scena né particolarmente brillanti, sono però mantenuti su un piano di complessiva serietà e cupezza che cozza con il tono decisamente camp delle parti di raccordo con Lon Chaney jr, che si diverte a fare il Diavolo in modo affabile e convenzionale. Qualche riuscita atmosfera sinistra nei vari episodi – soprattutto il secondo – non supplisce all'inconcludenza delle storie. L'episodio di raccordo ha un finale apocalittico moralistico che sconfina nel ridicolo

Chi ha comprato questo articolo ha comprato anche uno di questi
MissingVideo.com © 2020 - Realizzato da StudioWeb76.com - P.Iva 01264030196