Beyond Re-animator

Beyond Re-animator

11,90€
Non disponibile

Etichetta: IIF
Codice articolo: dho0021
Categoria: DVD » Film Horror
Caratteristiche
Anno: 2003
Regista/Autore: B. Yuzna
Tipologia: Nuovo
Trama

Uno zombie smascellato, entrato in una casa, uccide una ragazza, Emily (Barbara Elorrieta) davanti agli occhi del fratello minore Howie (Tommy Dean Musset). Lo zombie è una delle creature rianimate dal dottor Herbert West (Jeffrey Combs) che Howie vede in un'auto della polizia mentre, arrestato, viene portato via. Tredici anni dopo, Herbert West è in prigione. Howie, diventato adulto, è adesso il dottor Howard Phillips (Jason Barry) e prende servizio proprio nella stessa prigione. Il primo impatto è buono perché dal direttore incontra Laura Olney (Elsa Pataky), giornalista in visita. Il suo assistente, preso tra i carcerati, è proprio Herbert West. Non è un caso: Phillips gli ha portato una siringa con il fluido rianimatore, raccolto sulla scena del delitto tredici anni prima. West usa subito il fluido con un carcerato appena morto e il risultato è spettacolare: il morto torna in vita rabbiosamente e viene catturato solo a stento. Phillips e Laura diventano intimi, ma ormai l'orrore è tornato. Seguito di #Vedi#Re-Animator 2, realizzato in Spagna per la Filmax da Brian Yuzna, regista del secondo episodio e produttore del primo. Come già Re-Animator 2, anche questo sequel non riesce a trovare nuova linfa e si limita a rielaborare quanto già visto nell'episodio originario, che resta il paradigma imprescindibile avendo già detto sostanzialmente tutto sull'argomento. Però è piacevole rivedere all'opera il dottor West di Jeffrey Combs, che assomiglia sempre di più a una versione deviata del Frankenstein di Peter Cushing. La storia è prevedibile, ma è raccontata con un buon ritmo e punta ancora da un lato sulla ferrea volontà di West di proseguire e perfezionare i suoi esperimenti e dall'altro sulla debolezza, dovuta ai sentimenti, che spinge il suo complice, il dottor Phillips, a voler far tornare in vita la persona amata. Lo spirito ribaldo e l'erotismo malato del primo #Vedi#Re-Animator– che erano le sue caratteristiche vincenti – latitano (anche se nel finale il morso al seno e il blow job con azzannata finale cercano di recuperare quel genere di approccio), ma come passatempo horror questo ha le sue qualità e si lascia vedere con interesse. Yuzna si conferma regista ormai senza troppa ispirazione, ma sicuramente professionale e in grado di attrezzare un accettabile intrattenimento soprattutto nel cataclismico crescendo finale. Jeffrey Combs è grande nel ruolo della sua vita. Effetti speciali di buon livello (di Screaming Mad George) e gore non insistito

Chi ha comprato questo articolo ha comprato anche uno di questi
MissingVideo.com © 2019 - Realizzato da StudioWeb76.com - P.Iva 01264030196